Nasce la Rally Piston Cup. A vincere è il merito.

Nasce una nuova serie nel panorama rallystico nazionale e lo fa con un unico intento: nella Rally Piston Cup vince chi merita. A dimostrazione di ciò, ed in linea con la filosofia dell’RPC, gli organizzatori hanno stabilito dei coefficienti che andranno a premiare chi ha vetture meno performanti. Scelta motivata con la possibilità di partecipazione estesa a tutte le vetture previste dall’Art. 3.10 dell’Annuario Sportivo A.C.I. 2016 Settore Rally. Nel calcolare il punteggio finale, inoltre, verrà preso in considerazione un massimo di cinque risultati, dando così la possibilità ai Conduttori che partecipano ad un numero superiore di gare (più di cinque) di scartare i risultati peggiori. Ad aumentare l’interesse un montepremi finale di 20.000 euro che andrà diviso fra i primi dieci classificati assoluti e che consisterà in denaro e/o premi.

Il via è previsto per il 20/21 febbraio con il 2° Ronde delle due torri di Vergato (BO), ma il calendario, in via di definizione, verrà svelato nelle prossime settimane. A seguire tutte le gare del Rally Piston Cup anche le telecamere di Rally Dreamers, la trasmissione televisiva che da marzo andrà in onda su SPORTITALIA e su altre 96 emittenti locali con una puntata di 40′ ogni mese.