www.rallydreamer.com

Domenica intorno alle ore 20:15 su Sportitalia si tornerà a parlare di Rally grazie alle telecamere di RALLY DREAMER TV; fortificati dal successo ottenuto due settimane fa nella terza puntata del 2017,  con il record di ascolti imprevedibile, i ragazzi di Rally Dreamer Tv ci hanno preparato una puntata scoppiettante con ospiti in studio e servizi dinamici che come al solito ci faranno stare immobili davanti alla tv in preda ad un attacco di adrenalina da tubo catodico.

La trasmissione sarà divisa in due blocchi: il primo completamente dedicato all’evento Automotoracing di Torino, ospite in studio l’organizzatore dell’evento Alberto Gianoglio e la seconda parte sarà interamente dedicata al Rally Piston Cup che sta per dare inizio  alla stagione 2017, con in studio Patrizia Perosino classificatasi nona nella passata edizione del Rally Piston Cup e costante presenza femminile sui tracciati di molte gare nell’anno 2016.

Il tutto sarà condotto dalla splendida Carlotta Savorelli  coadiuvata nella conduzione  dalla bellissima Giorgia Crivello. Ad ospitarci come al solito ci penserà il bravissimo Riccardo Scarlato e non mancherà come al solito il Produttore della trasmissione Mirco Tognarini in veste di opinionista e ideatore della serie Rally Piston Cup

Quindi che dire???? Vi aspettiamo numerosi domenica sera sul canale 60 del digitale terrestre e 225 di SKY alle ore 20:15 circa.

 

Press Rally Dreamer

www.rallydreamer.com

rallydreame@gmail.com

 

 

Appuntamento con Rally Dreamer

Nella speciale rubrica Rally Dreamer il 7° rally Ronde del Gomitolo di Lana è in TV!

Tornano a rombare le vetture rally in ON-RACE TV nella speciale e sempre più seguita rubrica Rally Dreamer. Questa settimana verranno trasmesse le bellissime immagini inerenti al rally della 7^ Ronde del Gomitolo di Lana.

Vi segnaliamo inoltre che lo staff di Rally Dreamer, capitanato da Mirco Tognarini, sarà presente al gran completo dal 3 all’11 Dicembre presso il Motor Show di Bologna con uno stand completamente dedicato al format televisivo, dove non mancheranno dirette streaming e video.

Una puntata assolutamente da non perdere vi aspetta, in onda Domenica 20/11 alle ore 19:45 su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) e in simultanea su SKY al canale 225.

La prossima settimana invece la puntata andrà in onda all’interno di oltre 90 emittenti del digitale terrestre in tutta Italia.

RALLY PISTON CUP: SITUAZIONE A TRE GARE DAL TERMINE

Livorno 08/11/2016 – Lo scorso fine settimana sono andati in scena la 7^ Ronde Gomitolo di Lana ed il 3° Rally Day delle Mura Poligonali di Ferentino rimangono solo tre le gare valevoli per la classifica della Rally Piston Cup e si possono già iniziare a fare delle previsioni.

Invariata testa della classifica, che vede al comando Michele Rovatti a 779,25 punti, al secondo posto Mirco Straffi con 636,67 punti ed al terzo Luca Rossetti con 597,91 punti. Segue al quarto posto ad una manciata di punti Marco Gianesini a quota 545,87.

Tra i piloti che hanno effettuato le ultime gare evidenziamo il velocissimo Davide Masi, attualmente alla nona posizione in classifica, che con la la sua Fiat 600 Kit Car ha disputato una gara magistrale al 3° Rally Day delle Mura Poligonali di Ferentino arrivando 18° assoluto e se disputasse le ultime due gare con prestazioni attuali potrebbe addirittura scavalcare Luca Rossetti al terzo posto.

Altro splendido risultato inanellato dall’unico pilota in rosa della serie Rally Piston Cup, Patrizia Perosino che con la sua Peugeot 208 è arrivata 34^ assoluta alla 7^ Ronde Gomitolo di Lana.  La Perosino, che nella classifica Rally Piston Cup si posiziona attualmente all’undicesimo posto, è però da considerarsi decima assoluta in quanto Massimo Lombardi, pur essendo al settimo posto, ha disputato solo tre gare e, da regolamento Rally Piston Cup, non ha ancora guadagnato il diritto alla posizione.

Nel frattempo non lasciate raffreddare i motori perché ci stiamo già preparando alle prossime gare, il 10° Rally Golfo dei Poeti / 4° Rally Colli di Luni ed il 3° Rally della Ciociaria, in programma il 26 e 27 Novembre.

LA 9^ PUNTATA DI RALLY DREAMER È IN TV

Nuovo appuntamento con il mondo dei Rally questa settimana. La seguitissima rubrica Rally Dreamer tornerà ad essere protagonista sulle frequenze di ON-RACE TV. In questa trasmissione vi mostreremo il 37° rally città di Pistoia, 17^ tappa del Rally Piston Cup di Mirco Tognarini, inoltre vi parleremo del prestigioso Rally Legend e dell’evento motori in famiglia.

Nel blocco televisivo denominato PARCO CHIUSO torneremo nuovamente a parlarvi del bellissimo progetto THE ROAD TO LIFE insieme a nuovi interessanti ospiti.Riccardo Scarlato, Fausto Livi, insieme alla bellezza racing di Alice Bertelli introdurranno i tantissimi ospiti invitati da Mirco Tognarini e che in questa puntata si racconteranno.Una puntata a tutto gas vi aspetta, in onda Domenica 06/11 alle ore 19:15 su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre) e in simultanea su SKY al canale 225.

La trasmissione è visibile anche in live streaming al sito: http://www.sportitalia.com/live. La prossima settimana invece la puntata andrà in onda all’interno di oltre 90 emittenti del digitale terrestre in tutta Italia.

RPC: SI INIZIANO A TIRARE LE SOMME

Livorno 04/11/2016 – Dopo il 37° Rally Città di Pistoia si è giunti a quota 17 gare disputate valevoli per la classifica della Rally Piston Cup e siamo alla vigilia di un fine settimana ricco di eventi infatti il 5 e 6 Novembre verrà disputata la 7^ Ronde Gomitolo di Lana ed il 3° Rally Day delle Mura Poligonali di Ferentino, rispettivamente diciottesima e diciannovesima gara in calendario.

Dal momento che le iscrizioni sono ormai chiuse è ormai tempo di bilanci ed a tal proposito si è così espresso il patron della serie Mirco Tognarini: “Non posso che essere più che soddisfatto dei risultati del lavoro svolto che ha portato una serie alla sua prima edizione ad avere più di trenta iscritti. La Rally Piston Cup con le sue tante gare, ventidue, è piaciuta ed è piaciuta soprattutto la sua formula innovativa che ha consentito anche a piloti con macchine meno competitive di battagliare ad armi pari con piloti con macchine più performanti perché, lo voglio ricordare, nella Rally Piston Cup a vincere è il merito”.

Il leader attuale della classifica Michele Rovatti interpellato a riguardo dei suoi prossimi impegni sportivi ci ha riferito: “I miei prossimi programmi ancora non sono chiari ma quasi sicuramente sarò al Golfo dei Poeti e così conto di terminare per quel che riguarda quest’anno”. In merito alla Rally Piston Cup ha aggiunto: “Come ho detto anche a Mirco secondo me è una serie giusta, con regolamenti giusti e proporzioni giuste per poter far vincere anche uno con una macchina piccola”.

Mentre Mirco Straffi, che ricordiamo occupare al momento la piazza d’onore, per ciò che riguarda i suoi programmi sportivi ha dichiarato: “Per quest’anno non so ancora sicuramente mi piacerebbe fare un’altra gara, il Golfo dei Poeti.”  A riguardo della Rally Piston Cup ha aggiunto: “La serie ha sicuramente riscosso un buon successo per essere al primo anno. È una serie che ti permette di scegliere fra tante gare quindi è sicuramente un bel campionato”.

Nonostante rimangano poche gare al termine i giochi sono ancora aperti e tutto lascia presagire un finale di serie spumeggiante.

RPC: SORPASSO AL VERTICE

Rovatti supera Straffi e guida la Rally Piston Cup

Livorno 28/06/2016 – Con il 28° Rally del Raab si è giunti alla nona gara valevole per il campionato della Rally Piston Cup, in cui ricordiamo a vincere è il merito. È proprio in quest’ultima gara e alla vigilia del Rally Città dei Santi, decima gara prevista nel calendario RPC, che Rovatti con un’accelerata supera Straffi conquistando il primo posto e un punteggio di 551,59. Cambio al vertice quindi, con Rovatti primo, seguito da Straffi e Gianesini che occupa il terzo posto con un notevole vantaggio sul quarto Michelini.

Tutto rimane ancora da scrivere, il campionato Rally Piston Cup ha ancora un numero notevole di gare da disputare e la classifica, virtuale e reale, può cambiare in qualsiasi momento a partire dal 2° Torneo Città dei Santi del 2-3 Luglio 2016. In questa occasione la RPC, in collaborazione con l’Associazione Sportiva Motoristica Ausonia Corse e la Extro Racing, va incontro ai propri iscritti che saranno, infatti, ospiti dell’organizzazione che offre loro pernottamento, pranzo e cena per i due giorni di gara.

STRAFFI E ROVATTI PROVANO L’ALLUNGO

Rally Piston Cup: tra conferme, nuovi iscritti e Rally Dreamer

Livorno 21 maggio 2016 – Dopo cinque gare già messe in archivio sono ancora Mirco Straffi e Michele Rovatti a dominare la classifica della Rally Piston Cup, serie in cui a vincere è il merito. Straffi è il primo assoluto della classifica con alle spalle tre gare all’attivo e 319,88 punti mentre Rovatti, con due gare disputate e 219,18 punti, lo segue a ruota. Non demorde nemmeno Daniele Pellegrineschi che insidia da vicino Rovatti, a meno di 4 punti di distanza. Ma il doppio appuntamento di questo weekend potrebbe consentire il primo allungo ai due leader di classifica. Infatti sia Straffi che Rovatti saranno al via del 34° Rally di Casciana Terme così come Cesare Tozzini, Davide Masi e Michele Ferrari, tutti in cerca di punti importanti per risalire in classifica, mentre Marco Gianesini, già in top 10 Rally Piston Cup, sarà al via del Rally città di Varallo e Borgosesia.

Un successo previsto, ma che continua a sorprendere, quello che sta raggiungendo la serie dove a vincere è il merito. A dimostrarlo sono i numeri che sta riscontrando: dopo solo cinque delle 21 gare sinora previste, sono una trentina i piloti iscritti e tra questi spiccano i nomi di Luca Rossetti, Campione Italiano nel 2008 e tre volte Campione Europeo, e Rudy Michelini. I due, dopo la loro prima prova disputata al Rally Internazionale del Taro, valevole anche come prima prova dell’IRC, hanno già scalato la classifica generale, andando ad occupare rispettivamente la quarta e la quinta posizione. Ma il concetto della Rally Piston Cup, dove a vincere è il merito, fa presagire che le classifiche saranno in bilico sino all’ultima gara dell’anno con i “punti partenza” che si dimostreranno fondamentali e i coefficienti che daranno la possibilità anche a chi corre con vetture meno performanti di lottare per la vittoria.

Rossetti, Pellegrineschi e Straffi dominano, ognuno nel proprio raggruppamento, la classifica D6 che vale 4 corsi di guida sportiva offerti dalla D6 di Paolo Cioffi, premio che verrà consegnato durante la cerimonia dell’ultima gara valevole per il premio che si terra a Luglio.

Ma le belle notizie non terminano qui. Dalla prima domenica di giugno, infatti, la trasmissione televisiva Rally Dreamer, in cui si parlerà anche di Rally Piston Cup, sarà in onda su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e 225 di Sky) alle 20.20. Cambia, infatti, l’orario di messa in onda della trasmissione che passa in “prime time”.

RALLY PISTON CUP: COMANDA STRAFFI ALLA VIGILIA DEL TARO

Crescono le iscrizioni alla serie dove “a vincere è il merito”. Straffi comanda dopo i primi 3 appuntamenti e ci si prepara per il Rally Internazionale del Taro

Livorno 29/04/16 – Sono già tre le gare disputate valevoli per la Rally Piston Cup 2016. Dopo l’apertura con la Ronde delle Due Torri e la Ronde Valli Arnaresi, infatti, è andato in scena, domenica 10 aprile, il Rally delle Colline Metallifere, al termine del quale Mirco Straffi ha conquistato la vetta della classifica. Seconda piazza per Francesco Paolini che apre un gruppo molto nutrito di piloti già in lotta per il podio con Davide Masi, Simone Girolami, Nicholas Cianfanelli e Giuseppe Scriva tutti racchiusi in 6 punti. Straffi, con la Renault Clio RS di classe N3 è l’unico, tra i piloti di testa, ad aver già affrontato due prove del campionato, mentre alle sue spalle la lotta per il podio è tra vetture di classi diverse, come da previsione prima dell’inizio della stagione. Infatti è la Peugeot 106 classe K10 di Francesco Paolini, 6° al Rally delle Colline Metallifere a precedere la Fiat 600 di classe A0 di Davide Masi, 13° alla Ronde Valli Arnaresi. Dietro di loro troviamo la Renault Clio N3 di Simone Girolami, 6° alla Ronde Valli Arnanesi, la Clio RS R3C di Nicholas Cianfanelli, 4° al Rally Colline Metallifere e la Peugeot 207 S2000 di Giuseppe Scriva che alla Ronde Valli Arnanesi ha conquistato il terzo gradino del podio. Ma le sorprese continueranno sicuramente per tutto il corso della stagione.

Già a partire dal 23° Rally Internazionale del Taro, prima gara dell’IRC e prossimo appuntamento in programma da oggi al 1 maggio per la serie rallystica che si articolerà su ben 21 round sino al prossimo dicembre. Sono, infatti, entrate nel calendario il 2° Rally Città dei Santi, il 7° Rally dei Cinque Comuni e il 1° Rally Day Terre del Salento. Molte le possibilità, quindi, per entrare in classifica ed aggiudicarsi il montepremi di 20.000 Euro.

Proprio il 23° Rally Internazionale del Taro inaugurerà la collaborazione tra Rally Piston Cup e IRC, International Rally Cup, una delle serie più apprezzate nel panorama rallystico italiano ed internazionale. Dopo il Rally del Taro, infatti, la Rally Piston Cup farà tappa anche negli altri due appuntamenti dell’IRC, il 17 luglio con il Rally Internazionale Casentino e il 2-3 settembre con il Rally Valli Cuneesi. Ma prima degli altri due round, in collaborazione con l’IRC, saranno molti i rally in programma.

Nel frattempo non lasciate raffreddare i motori: dopo la seconda puntata, andata in onda la prima domenica di aprile su Sportitalia, Rally Dreamer tornerà il prossimo 1 maggio con gli approfondimenti sulla Rally Piston Cup. La trasmissione TV, in collaborazione con On- Race Tv, in onda sul canale 60 del digitale terrestre e sul 153 di Sky, è sempre pronta a cogliere le immagini più emozionanti nel corso delle gare della Rally Piston Cup.

GRANDI NOVITA’ PER LA RALLY PISTON CUP

Cambiano le modalità di partecipazione: piloti ancor più agevolati

Livorno 10/03/2016 – La New Project Work, organizzatore della nuova serie rallystica Rally Piston Cup, ha deciso di andare ancora più incontro ai piloti che intendono prendere parte alla serie o che hanno già disputato una delle due gare svoltesi negli scorsi weekend, modificando le modalità di iscrizioni. Da oggi, infatti, la Rally Piston Cup stilerà una classifica “virtuale” al termine di ogni gara disputata, inserendo di diritto nella classifica tutti i concorrenti che vi hanno preso parte. In questo modo, al concorrente sarà dato modo di decidere la propria iscrizione alla serie entro la chiusura delle iscrizioni della gara successiva in calendario. Saranno due, quindi, le modalità di iscrizione:

A – il Conduttore che non abbia ancora disputato alcuna gara facente parte della Rally Piston Cup potrà concorrere versando una quota di 150€ che dovrà versare tra la pubblicazione delle classifiche finali della gara del RPC precedentemente disputatesi e la chiusura delle verifiche sportive della prima gara a cui vuole prender parte.

B – il Conduttore che avrà preso parte ad una delle gare della Rally Piston Cup senza aver effettuato l’iscrizione di tipo A, potrà confermare la pre iscrizione pagando una quota di 200€ nel tempo che intercorre tra la pubblicazione delle classifiche finali della gara da lui disputata e le ore 19.00 del giovedì successivo.

Continua, inoltre, la grande attività di Rally Piston Cup a livello mediatico con la prima puntata di Rally Dreamer, domenica scorsa su Sportitalia, che ha inaugurato la stagione con ottimi ascolti. Sempre aggiornati anche il sito www.rallypistoncup.it, la pagina Facebook Rally Piston Cup e il profilo Twitter @RallyPistonCup per essere sempre in contatto con tutti i piloti che partecipano alla serie e per essere sempre aggiornati sulle novità della Rally Piston Cup.

RALLY PISTON CUP: APERTE LE ISCRIZIONI

A dieci giorni dal via ufficiale si aprono le iscrizioni per la Rally Piston Cup.

Livorno 10/02/2016. A dieci giorni dal via ufficiale, previsto per il 21 febbraio con la 2° Ronde delle Due Torri, si aprono le iscrizioni per la nuova serie del panorama rallystico italiano. Da oggi, infatti, sarà possibile iscriversi alla Rally Piston Cup, di cui per ora sono state ufficializzate le prime 18 gare. Tre le modalità per prender parte alla nuova competizione in cui “a vincere è il merito”:

  1. Iscrizione Bonus: tassa di iscrizione pari a 150 € che dovrà essere versata tra la data di apertura delle iscrizioni fino alla chiusura delle iscrizioni alla prima gara della Rally Piston Cup
  2. Iscrizione Normale: tassa di iscrizione pari a 200 € che dovrà essere versata alle verifiche sportive della prima gara di Rally Piston Cup
  3. Iscrizione Extra: tassa di iscrizione pari a 300 € che potrà esser pagata nell’arco di tempo che va dalla pubblicazione delle classifiche di qualsiasi gara di “RPC”, non oltre la quindicesima gara, e la chiusura delle verifiche sportive della gara successiva di “RPC”.

Un programma di gare che si presenta già tra uno dei più interessanti nel panorama rallystico nazionale e un montepremi finale di 20.000 € accrescono l’interesse per questa nuova serie in cui, non bisogna dimenticare, a vincere è il merito.