RALLY PISTON CUP: COMANDA STRAFFI ALLA VIGILIA DEL TARO

Crescono le iscrizioni alla serie dove “a vincere è il merito”. Straffi comanda dopo i primi 3 appuntamenti e ci si prepara per il Rally Internazionale del Taro

Livorno 29/04/16 – Sono già tre le gare disputate valevoli per la Rally Piston Cup 2016. Dopo l’apertura con la Ronde delle Due Torri e la Ronde Valli Arnaresi, infatti, è andato in scena, domenica 10 aprile, il Rally delle Colline Metallifere, al termine del quale Mirco Straffi ha conquistato la vetta della classifica. Seconda piazza per Francesco Paolini che apre un gruppo molto nutrito di piloti già in lotta per il podio con Davide Masi, Simone Girolami, Nicholas Cianfanelli e Giuseppe Scriva tutti racchiusi in 6 punti. Straffi, con la Renault Clio RS di classe N3 è l’unico, tra i piloti di testa, ad aver già affrontato due prove del campionato, mentre alle sue spalle la lotta per il podio è tra vetture di classi diverse, come da previsione prima dell’inizio della stagione. Infatti è la Peugeot 106 classe K10 di Francesco Paolini, 6° al Rally delle Colline Metallifere a precedere la Fiat 600 di classe A0 di Davide Masi, 13° alla Ronde Valli Arnaresi. Dietro di loro troviamo la Renault Clio N3 di Simone Girolami, 6° alla Ronde Valli Arnanesi, la Clio RS R3C di Nicholas Cianfanelli, 4° al Rally Colline Metallifere e la Peugeot 207 S2000 di Giuseppe Scriva che alla Ronde Valli Arnanesi ha conquistato il terzo gradino del podio. Ma le sorprese continueranno sicuramente per tutto il corso della stagione.

Già a partire dal 23° Rally Internazionale del Taro, prima gara dell’IRC e prossimo appuntamento in programma da oggi al 1 maggio per la serie rallystica che si articolerà su ben 21 round sino al prossimo dicembre. Sono, infatti, entrate nel calendario il 2° Rally Città dei Santi, il 7° Rally dei Cinque Comuni e il 1° Rally Day Terre del Salento. Molte le possibilità, quindi, per entrare in classifica ed aggiudicarsi il montepremi di 20.000 Euro.

Proprio il 23° Rally Internazionale del Taro inaugurerà la collaborazione tra Rally Piston Cup e IRC, International Rally Cup, una delle serie più apprezzate nel panorama rallystico italiano ed internazionale. Dopo il Rally del Taro, infatti, la Rally Piston Cup farà tappa anche negli altri due appuntamenti dell’IRC, il 17 luglio con il Rally Internazionale Casentino e il 2-3 settembre con il Rally Valli Cuneesi. Ma prima degli altri due round, in collaborazione con l’IRC, saranno molti i rally in programma.

Nel frattempo non lasciate raffreddare i motori: dopo la seconda puntata, andata in onda la prima domenica di aprile su Sportitalia, Rally Dreamer tornerà il prossimo 1 maggio con gli approfondimenti sulla Rally Piston Cup. La trasmissione TV, in collaborazione con On- Race Tv, in onda sul canale 60 del digitale terrestre e sul 153 di Sky, è sempre pronta a cogliere le immagini più emozionanti nel corso delle gare della Rally Piston Cup.