RPC: SI INIZIANO A TIRARE LE SOMME

Livorno 04/11/2016 – Dopo il 37° Rally Città di Pistoia si è giunti a quota 17 gare disputate valevoli per la classifica della Rally Piston Cup e siamo alla vigilia di un fine settimana ricco di eventi infatti il 5 e 6 Novembre verrà disputata la 7^ Ronde Gomitolo di Lana ed il 3° Rally Day delle Mura Poligonali di Ferentino, rispettivamente diciottesima e diciannovesima gara in calendario.

Dal momento che le iscrizioni sono ormai chiuse è ormai tempo di bilanci ed a tal proposito si è così espresso il patron della serie Mirco Tognarini: “Non posso che essere più che soddisfatto dei risultati del lavoro svolto che ha portato una serie alla sua prima edizione ad avere più di trenta iscritti. La Rally Piston Cup con le sue tante gare, ventidue, è piaciuta ed è piaciuta soprattutto la sua formula innovativa che ha consentito anche a piloti con macchine meno competitive di battagliare ad armi pari con piloti con macchine più performanti perché, lo voglio ricordare, nella Rally Piston Cup a vincere è il merito”.

Il leader attuale della classifica Michele Rovatti interpellato a riguardo dei suoi prossimi impegni sportivi ci ha riferito: “I miei prossimi programmi ancora non sono chiari ma quasi sicuramente sarò al Golfo dei Poeti e così conto di terminare per quel che riguarda quest’anno”. In merito alla Rally Piston Cup ha aggiunto: “Come ho detto anche a Mirco secondo me è una serie giusta, con regolamenti giusti e proporzioni giuste per poter far vincere anche uno con una macchina piccola”.

Mentre Mirco Straffi, che ricordiamo occupare al momento la piazza d’onore, per ciò che riguarda i suoi programmi sportivi ha dichiarato: “Per quest’anno non so ancora sicuramente mi piacerebbe fare un’altra gara, il Golfo dei Poeti.”  A riguardo della Rally Piston Cup ha aggiunto: “La serie ha sicuramente riscosso un buon successo per essere al primo anno. È una serie che ti permette di scegliere fra tante gare quindi è sicuramente un bel campionato”.

Nonostante rimangano poche gare al termine i giochi sono ancora aperti e tutto lascia presagire un finale di serie spumeggiante.